TUTTOTECNICA.IT
Il più grande raccoglitore di materiale tecnico del web
Come si calcolano le tabelle millesimali?
HOME PAGE

MENU

Analisi prezzi

Blocchi DWG

Catasto

Conservatorie

Certificazione energetica

Condominio

Condono Edilizio

CTU e CTP

Disegno

Estimo

Espropri

Filettature

Mercuriali

Modulistica

Norme per la misurazione

Passi carrai

Pesi

Sicurezza lavoro

Software tecnico

Stime immobiliari

Successioni

Tabelle dimensioni

Tabelle millesimali

Tip & Trick hardware e software

Retini CAD

Tariffari e prezzari

Unità di misura

VAM

Per la determinazione delle modalità di calcolo è valido uniformarsi alla Circolare 26 marzo 1966 n. 12480 del Ministero dei Lavori Pubblici “Norme per i collaudi dei fabbricati costruiti dalle cooperative edilizie fruenti del contributo statale  e per la ripartizione delle spese tra i singoli soci” opportunamente modificata in base alle Leggi che si sono succedute.

La "destinazione d'uso”, dei singolo vani è inapplicabile vista la possibilità di spostare le tramezzature interne (consentita con la SCIA e la semplice variazione catastale) salvo la sostanziale diversificazione per ambienti a destinazione particolare, non mutabili (cantine, garage, balconi, ecc..).

A breve, su queste pagine, verranno pubblicate le modalità di calcolo delle superfici ed i coefficienti correttivi, supportato da uno script per il calcolo online

Torna al menù del condominio

Cerchi un amministratore di condominio?

Un Tecnico per la redazione o modifica delle tabelle?